Steve Carlisle nuovo presidente General Motors Nord America

Attuale presidente Cadillac sostituirà a settembre uscente Engle

Redazione ANSA ROMA

 L'attuale presidente di Cadillac Steve Carlisle dal prossimo primo settembre sostituirà Barry Engle, che lascia il Gruppo, nella posizione di presidente della regione Nord America di General Motors. Carlisle viene nominato anche vicepresidente di GM e riferirà a Mark Reuss, presidente di GM, con responsabilità per tutti i marchi (Chevrolet, Buick, GMC, Cadillac, OnStar, AC Delco e GM Genuine Parts) e i servizi connessi in Nord America. Carlisle (58 anni) è laureato all'Università di Waterloo in Canada) e al Massachusetts Institute of Technology (Usa) ed è entrato in GM nel 1982 come studente di ingegneria industriale presso la fabbrica canadese di Oshawa. Dopo aver ricoperto vari incarichi nel 2007, è stato nominato presidente e Ceo della regione Sudest Asia di General Motors. Nel 2010 Carlisle è diventato vicepresidente delle vendite di General Motors North America, quindi è stato nominato vicepresidente della pianificazione globale dei prodotti e della gestione dei programmi. Dopo essere diventato nel 2014 presidente e Ceo di General Motors Canada nel 2018 è stato nominato vicepresidente vendite, servizi e marketing, nonché presidente mondiale della Cadillac. Queste stesse funzioni dal primo settembre saranno assegnate a Rory Harvey - attuale vice presidente vendite, servizi e marketing per la regione del Nord America di Cadillac - che riferirà al nuovo vicepresidente di General Motors Steve Carlisle. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie