ANSAcom
ANSAcom

Volvo, anche Bologna ha sua stazione di ricarica ultrafast

Rinnovato anche accordo tra Volvo e polo congressuale bolognese

Milano ANSAcom
Non poteva mancare Bologna, con la sede italiana di Volvo, nella rete di nuove stazioni di ricarica ultrafast della casa svedese. La stazione di ricarica Powerstop cittadina è stata inaugurata alla presenza del Sindaco di Bologna, Matteo Lepore. Dotata di due prese di ricarica DC, così da poter ricaricare contemporaneamente due veicoli elettrici con una potenza di 150 kW, la stazione di ricarica Volvo eroga energia prodotta integralmente da fonti rinnovabile e quindi sostenibili. Il proprietario dell’infrastruttura di ricarica è Volvo Car Italia mentre il gestore dell’infrastruttura e del sistema operativo è Duferco Energia. Plugsurfing è invece il fornitore di servizi di ricarica.
 
"Si tratta di un’iniziativa interessante - ha dichiarato il Sindaco di Bologna Matteo Lepore - che appare in linea con la direzione intrapresa anche dalla nostra Amministrazione relativamente ai temi legati alla Sostenibilità. Bologna ha posto la propria candidatura per rientrare nel novero delle cento citta Europee che saranno carbon-free per il 2030. È evidente che l’aiuto che può venire dal settore privato sarà determinante per il raggiungimento di tale obiettivo. Quanto annunciato da Volvo Car Italia si sposa con l’idea di rifondazione della mobilità a favore dell’elettrificazione che stiamo pensando per la nostra città e testimonia una volta di più del rapporto stretto che storicamente lega Volvo alla città di Bologna e al suo territorio".
Anche la stazione di ricarica bolognese rientra nel progetto Volvo Recharge Highways, con la sua rete di stazioni di ricarica veloce sul territorio italiano, il cui calendario di inaugurazioni punta ad avere un significativo numero di stazioni operative entro la metà del 2022.
 
In occasione del lancio della stazione di ricarica Powerstop di Bologna, è stata anche ufficializzata la prosecuzione della partnership fra Volvo Car Italia e il polo congressuale di Bologna, confermando dunque il Volvo Congress Center Bologna. Come nel caso del primo accordo, siglato nel 2019, anche alla base del rinnovo della partnership ci sono la condivisione di valori, l’attenzione a iniziative e realtà di elevato profilo culturale e l’impegno della filiale italiana di Volvo nell’opera di valorizzazione delle eccellenze della città che da sempre la ospita.

In collaborazione con:
Volvo

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie