ANSAcom

'Charging the future' talk di Audi City Lab alla Design Week

Moderato da Mentana, generazioni a confronto su ruolo tecnologia

MILANO ANSAcom

C'è grande attesa per l'appuntamento che Audi City Lab ha fissato, nell'ambito delle attività e degli incontri multidisciplinari programmati in occasione della Milan Design Week 2019, per martedì 9 aprile nella esclusiva location dei Caselli Daziari all'Arco della Pace. Dalle ore 19.30 il talk 'Charging the future' vedrà il confronto - moderato da Enrico Mentana, giornalista, conduttore ed editore - all'interno del Dazio di Ponente - fra i rappresentanti di quattro generazioni (Baby Boomers, Gen Y, Gen Z, e Gen X) che si misureranno sul ruolo della tecnologia nell'attuale contesto.

Fabrizio Longo, direttore Audi Italia e in questa occasione rappresentante della generazione dei Baby Boomers (ovvero dei nati tra il 1946 e il 1964) racconterà l'impegno della Casa dei Quattro Anelli per dare vita e forma a una mobilità socialmente consapevole attraverso l'investimento in innovazione tecnologica e lo sviluppo di nuovi paradigmi produttivi per ripensare l'auto come nuovo mezzo per vivere la libertà individuale rispettando le generazioni future.

Lodo Guenzi, leader del gruppo 'Lo Stato Sociale' e rappresentante della Generazione Y (i Millennials, nati fra il 1983 e il 2001) che è no dei più interessanti interpreti dello scenario musicale indipendente, porterà la sua testimonianza come perfetto esempio di apertura artistica verso nuove e diverse forme di comunicazione, anche in contrasto tra loro.

Capacità e apertura che gli hanno dato la possibilità di trasferire i propri vissuti professionali e umani alle ultime generazioni di artisti e allo stesso tempo di riuscire ad apprendere le nuove forme e regole di espressione artistica. Valeria Cagnina, co-founder dell'azienda di robotica educativa 'OFpassiON' e Senior Tester al MIT di Boston sarà presente al talk 'Charging the future' come rappresentante della Generazione Z, quella che comprende i nati tra il 1995 e il 2012. 'Nulla è impossibile' è il suo credo: a undici anni ha creato il suo primo robot e oggi è stata premiata dall'Inspiring Fifty, il riconoscimento alle 50 donne più influenti in Italia in ambito tech.

Valeria, a differenza di ogni altro coetaneo della sua e di tutte le altre generazioni, quotidianamente insegna e trasmette sapere e non viceversa. Il suo talento e le sue capacità le danno la possibilità di confrontarsi continuamente con le generazioni che hanno preceduto la sua, dimostrando che il confronto cross-generazionale può essere una fondamentale chiave di volta per il futuro.

A rappresentare la Generazione X, i nati tra il 1960 e il 1980, ci sarà Marco Gualtieri, fondatore di TicketOne, prima piattaforma e-commerce per la vendita di biglietti oltre che ideatore e presidente di Seeds&Chips, l'evento mondiale di riferimento nella Food Innovation. Gualtieri è uno degli imprenditori italiani più visionari. Alla base del suo successo c'è la costante ricerca d'innovazione e sostenibilità nell'ambito della filiera alimentare italiana, oltre alla grande apertura al dialogo e al confronto con le nuove generazioni. Durante il talk, una video produzione originale, realizzata appositamente per Audi dal talentuoso story teller di Sky Federico Buffa, racconterà il rapporto cross-generazionale e l'evoluzione del mondo in ambito sociale e tecnologico dagli Anni '60 ad oggi. Un viaggio fatto di aneddoti culturali, sportivi e musicali che hanno caratterizzato le diverse generazioni fino all'ultima soglia di rinnovamento: il nostro presente.

Generazioni a confronto ma uniti da un'unica riflessione condivisa: lasciare che sia la coscienza a guidare l'evoluzione tecnologica e ogni aspetto della vita, anche la mobilità, in modo che da oggi in poi a 'guidare' sia davvero l'uomo. Il talk potrà essere seguito in diretta streaming sul canale facebook di Audi Italia https://www.facebook.com/AudiIT/

In collaborazione con:
Audi

Archiviato in