Auto: poco usati fondi per incentivi elettriche e ibride

Esauriti dal 13 giugno per benzina e diesel a basse emissioni

Redazione ANSA TORINO

Esauriti già dal 13 giugno gli incentivi per le auto a benzina e diesel ma con basse emissioni, sono invece ancora poco utilizzati finora i fondi messi a disposizione dal governo per le auto elettriche e ibride.
    Secondo quanto rende noto la Promotor, per le vetture elettriche con emissioni da 0 a 20 grammi di CO2 al km lo stanziamento di 209 milioni è stato utilizzato finora solo per il 13,1%, mentre gli 11 milioni messi a disposizione delle persone giuridiche per acquistare auto di questa fascia di emissioni da destinare al car sharing è stato utilizzato soltanto per il 2,1%. Ancora peggiore è la situazione per le auto appartenenti alla fascia di emissioni da 21 a 60 grammi di CO2 per chilometro. Per queste auto lo stanziamento di 213.750.000 euro riservato alle persone fisiche è stato utilizzato finora per il 6,5%, mentre quello di 11.250.000 euro riservato alle persone giuridiche è stato utilizzato ad oggi soltanto per lo 0,7%.    

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie