Ecobonus auto strutturale nell'agenda di governo

Senza necessità di rifinanziamento annuo, al via il gruppo di lavoro

Redazione ANSA

"Il Mise sta valutando se possibile che l'ecobonus diventi una misura strutturale, senza quindi la necessità di un rifinanziamento annuo". Lo afferma il viceministro allo Sviluppo economico, Gilberto Pichetto, che ha convocato per mercoledì 13 ottobre alle 17, la prima riunione del gruppo di lavoro 'mercato' del tavolo automotive.

All'incontro parteciperanno i rappresentanti delle principali associazioni di categoria, le aziende e i sindacati di settore. "Questo primo incontro ha la finalità di ricevere e condividere i contributi di tutti gli stakeholders in merito all'andamento del mercato automotive negli ultimi anni e alle eventuali proposte per i sistemi di incentivazione", spiega Pichetto.

"E' indubbiamente una buona notizia - commenta Gian Primo Quagliano, presidente del Centro Studi Promotor - perché il settore dell'auto si batte da tempo perché gli incentivi diventino strutturali superando il sistema stop and go che abbiamo avuto negli ultimi anni e che, in particolare per quello che riguarda la transizione ecologica, ha dimostrato molte carenze". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie