Motor Valley Fest, si alza il sipario con un convegno aperto

Giovedì 26 alle 9,30, tra futuro della mobilità e transizione

Redazione ANSA MILANO

Un convegno inaugurale sarà l'evento che aprirà il sipario sulla quarta edizione del Motor Valley Fest. L'appuntamento è quello in calendario per giovedì 26 maggio alle ore 9,30, al teatro Pavarotti Freni, tra esperti, top manager, imprenditori, mondo delle istituzioni, dell'università e della formazione. La partecipazione è aperta al pubblico (previa prenotazione del posto a teatro tramite il sito motorvalley.it), trasmesso in diretta streaming sul sito e sul canale YouTube di Motor Valley. Sul tavolo, ci saranno i grandi temi della transizione ecologica e della sostenibilità, Per l'occasione ci saranno anche tre speaker internazionali come Andreas Cornet, Senior Partner McKinsey, Johannes-Joerg Rueger, Bosch CEO Engineering e Board Member Automotive, oltre a Christian Richter, Google Director Global, che dopo aver tracciato le linee di sviluppo della mobilità sostenibile affronteranno alcune tra le più importanti tematiche tecnologiche e di mercato particolarmente significative per i brand e la filiera della Motor Valley come powertrain elettrici, batterie al litio, materiali leggeri, aerodinamica, E-Fuel e Biofuel, software sia di simulazione sia nuove piattaforme per quel che riguarda le tecnologie.
    Precederanno il convegno inaugurale i saluti istituzionali di Carlo Muzzarelli, Sindaco di Modena, Stefano Bonaccini Presidente della Regione Emilia-Romagna, Carlo Ferro, Presidente Agenzia ICE, Pietro Carlo Padoan, Presidente UniCredit Group e Giuseppe Molinari, Presidente della Camera di Commercio di Modena.
    Confermata la presenza, anche per questa edizione, del Sottosegretario di Stato al Ministero degli Affari Esteri, Manlio Di Stefano. La mattinata terminerà con il taglio del nastro alle ore 12.30 all'Accademia Militare di Modena.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie