Volvo e Gilberto Calzolari, auto e moda per la sostenibilità

Brand e stilista al Volvo Studio per 'Ethics meet Aesthetics'

Redazione ANSA MILANO

Mondo dell'auto e della moda fianco a fianco, per la sostenibilità. Il lancio della nuova Volvo C40, svelata nei giorni scorsi, e la vicinanza con le giornate della moda milanesi ha suggerito il tema dell'incontro Ethics meet Aesthetics, svoltosi al Volvo Studio Milano. Durante l'evento virtuale in live stream, Michele Crisci, Presidente di Volvo Car Italia, e Gilberto Calzolari, stilista e brand di prêt-à-porter impegnato nella Sostenibilità, hanno tracciato un inedito parallelo fra il mondo dell'automotive e quello della moda per delineare il modo in cui valori etici ed estetici cooperano alla definizione di prodotti o creazioni in grado di parlare al pubblico. I percorsi di Volvo e di Gilberto Calzolari si erano già incrociati in passato, per la casa svedese aveva infatti fornito allo stilista materiali come tela di airbag e cinture di sicurezza usate per la creazione di capi. Nel 2020, invece, il Volvo Studio Milano aveva ospitato la sfilata di Calzolari in apertura della Milano Fashion Week. Nel corso dell'incontro Gilberto Calzolari ha presentato un nuovo capo creato specificamente per illustrare le caratteristiche della nuova Volvo C40. Se la nuova C40 è un'auto dall'anima green, essendo la prima Volvo che nasce e resterà solo elettrica, le creazioni di Calzolari mostrano come anche nella moda il valore estetico di un capo possa essere affermato anche attraverso concetti come quello della sostenibilità. "Il racconto del parallelo fra mondo dell'auto e mondo della moda - ha affermato Michele Crisci, Presidente di Volvo Car Italia - può sembrare insolito ma offre in realtà molti spunti di riflessione. Mostra, ad esempio, quale sia la complessità del pensiero e dell'azione richiesta oggi a un'azienda che voglia offrire prodotti in linea con le attese del pubblico assicurando al contempo un business duraturo, nell'automotive come nella moda. Oggi la Sostenibilità è un'esigenza e un'opportunità di business, non una casella da spuntare nella lista delle cose da fare. E mostra come seguire un approccio etico non significhi limitare la propria capacità di espressione estetica, bensì liberi la creatività e favorisca l'innovazione, sia per le forme sia per i materiali. La nostra nuova C40 è un perfetto esempio di come questo si possa tradurre in prodotti dal look accattivante e dall'anima rispettosa di valori profondi". "Sono orgoglioso di aver trovato un partner così ricettivo e all'avanguardia come Volvo Car Italia - ha invece dichiarato lo stilista Gilberto Calzolari - con il quale condivido la stessa passione per l'innovazione, l'eleganza e la ricerca, e lo stesso impegno per la sostenibilità ambientale".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie