Rc auto: Ania, prezzi possono calare ancora

Farina, servono nuovi interventi di riduzione strutturale costi

Redazione ANSA ROMA

"Il prezzo delle Rc Auto può scendere ancora, ma ciò presupporrebbe nuovi interventi di riduzione strutturale dei costi", cosa che "richiederebbe scelte di politica sociale". E' quanto ha assicurato Maria Bianca Farina, presidente di Ania, in audizione in Commissione finanze alla Camera. I prezzi "sono scesi di più per chi pagava di più, sono state notevolmente attutite le differenze con chi pagava meno.
    C'è stata una discesa equa dei prezzi. Tutto ciò attiene però al calo generalizzato del costo del risarcimento auto".
    L'obiettivo, ha spiegato quindi Farina, "è far scendere questi costi, perché tutti i prezzi calino. Abbiamo proposte strutturali per arrivare a questi obiettivi. Sarebbe il caso di poterne parlare più in dettaglio e vedere che fare", ha aggiunto la presidente.
    Farina ha poi affrontato il tema della frequenza dei sinistri avvertendo che alla fine dell'anno, anche come conseguenza della pandemia, potrebbero tornare ad aumentare. Nel periodo di lockdown si è avuto un calo della frequenza degli incidenti e le compagnie lo hanno "affrontato da subito in maniera molto seria" ha spiegato Farina assicurando che "ognuno con proprie modalità sta man mano risarcendo i clienti anche a proprio rischio perché c'è la preoccupazione che, così com'è successo in Cina, la frequenza possa crescere nei prossimi mesi dal momento che non si usano i mezzi pubblici. A fine anno - ha avvertito la presidente - probabilmente quel calo di frequenze del lockdown potrebbe essere anche superato. Malgrado questa preoccupazione e le conseguenze da pandemia anche per loro, le imprese si sono date da fare".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie