Hyundai Bayon, doppio 'porte aperte' per scoprire urban SUV

Negli showroom della casa il 18, 19, 25 e 26 settembre

Redazione ANSA MILANO

Due sessioni di 'porte aperte' per provare la nuova Hyundai Bayon. L'appuntamento presso gli showroom Hyundai di tutta Italia è quello con gli Open Weekend fissati per le giornate di sabato e domenica 18 e 19, 25 e 26 settembre. Con il via della campagna 'Cambia Prospettiva', ha infatti debuttato sul mercato Nuova Bayon, l'urban SUV Hyundai di segmento B. Il veicolo è anche quello che rappresenta la porta d'ingresso della gamma SUV del brand coreano, con il suo design caratteristico, spazio a disposizione e dotazione caratterizzata da avanzati sistemi di sicurezza e connettività.
    Progettata per il mercato europeo, Nuova Bayon è il più recente modello a interpretare la filosofia di design 'Sensuous Sportiness' di Hyundai, ovvero quella linea dettata da un misto di armonia tra proporzioni, architettura, stile e tecnologia.
    Con una lunghezza di 4180 mm, una larghezza di 1775 mm e un'altezza di 1490 mm, le dimensioni di Bayon raggiungono un equilibrio tra compattezza e praticità, con un passo di 2580 mm, il che si traduce in comfort e spaziosità di un SUV, uniti all'agilità di un veicolo di segmento B. L'efficienza nei consumi e nei livelli di emissioni di CO2 è resa possibile grazie al motore turbo T-GDi di piccole dimensioni a iniezione diretta, abbinato alla tecnologia mild hybrid a 48 volt (48V) di Hyundai. Il motore 1.0 T-GDi 48V è in grado di erogare una potenza massima di 100 CV ed è selezionabile con il cambio manuale intelligente (iMT) o con il cambio a doppia frizione a 7 marce (7DCT). BAYON è inoltre disponibile con un motore MPi da 1,2 litri con 84 CV abbinato a una trasmissione manuale a cinque rapporti. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie