Tempo Libero

Odore di auto nuova? Ci pensa l'ingegnere degli odori

Una figura molto particolare per una esperienza a bordo sempre più emozionale

Peter Karl Eastland, (Odour Evaluation Lead Engineer) @Nissan © Ansa
  • Redazione ANSA
  • 18 settembre 2021
  • 19:37

Odore di auto nuova: inconfondibile. Ma come si crea? L’odore all’interno di un veicolo nuovo è un fattore importante che contribuisce all’esperienza complessiva di chi è a bordo. Creando un legame emotivo tra guidatore e veicolo, l’odore di “auto nuova” viene sviluppato e messo a punto per garantire un perfetto equilibrio e una piacevole esperienza olfattiva. Una figura molto particolare quella del "Odour Engineer", un 'ingegnere degli odori'. Peter Karl Eastland, (Odour Evaluation Lead Engineer presso il Nissan Technical Centre Europe) svela informazioni sul suo particolare lavoro, dalla calibratura del naso ai test olfattivi dei nuovi materiali premium utilizzati durante lo sviluppo nuovo Nissan Qashqai. 
Il processo di valutazione è sia oggettivo che soggettivo e termina con una parte rigorosa che non lascia nulla di intentato nella ricerca dell’"odore di auto nuova". “L'odore di auto nuova non è solo una conseguenza del processo di produzione. Durante la fase di sviluppo del nuovo veicolo ci sono mesi di lavoro dedicati ad analizzare attentamente l'uso di materiali e prodotti chimici, come tessuto dei sedili, adesivi e polimeri, per garantire che non si fondano e che non generino un odore sgradevole", ha affermato David Moss, Senior Vice President, Region Research & Development. In collaborazione con i team di ingegneria e produzione, Peter Karl Eastland e la sua squadra testano tutti i materiali in diverse condizioni, tenendo presente che le loro proprietà chimiche – come l'odore – possono cambiare in base alla temperatura. Quando si scopre che un potenziale nuovo materiale o sostanza chimica potrebbe influire negativamente sull'ambiente generale dell'abitacolo, Peter e i suoi colleghi identificano alternative valide. Non è l'unico esperto in materia olfattiva del marchio: ha colleghi anche negli altri centri tecnici di Atsugi, in Giappone, e di Farmington Hills, negli Stati Uniti. 

  • Redazione ANSA
  • 18 settembre 2021
  • 19:37

Condividi la notizia

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie