Tempo Libero

Anni '90, 15 cose che ci riportano a quegli anni

Dal vhs al Principe di Bel Air giochi e oggetti che hanno fatto un'epoca

ciucci di plastica © ANSA

Back to '90! La moda con i suoi corsi e ricorsi ciclici torna ad ispirarsi agli anni '90 e il resto? Era un tempo in cui i telefoni non erano ancora smart, i film si guardavano su VHS, non si facevano selfie ma al massimo autoscatti fotografici che poi si stampavano. Ecco un salto indietro nel tempo per ricordare giochi e oggetti iconici dei bambini degli anni ’90!

15 cose che riporteranno i bambini degli anni ’90 direttamente alla loro infanzia

Blockbuster Quanto ero bello andare al Blockbuster più vicino a casa il venerdì sera? Passare ore a cercare tra moltissime videocassette (sì, il VHS!) era già metà del divertimento prima di mettersi sul divano a vedere il film noleggiato insieme alla famiglia. 

Le merendine Mentre in Germania i bambini scoprivano il Kinder Bueno, in Francia i biscotti BN, tutti i bambini degli anni ’90 aspettavano l’ora della merenda per avere un soldino o un tegolino, un Ringo magari

Il Lettore CD cosa ne sanno i bambini cresciuti con cuffie wireless, iPod e Wi-Fi di quel portatile musicale, evoluzione del mangiadischi, in quel decennio tra le cose più “cool” e innovative per ascoltare le Spice Girls in giro?

Le carte dei Pokemon Scambiate, contrabbandate e tanto amate. Ottenere una carta di Pikachu o di Charizard era un sogno. Niente app alla ricerca di Pokemon virtuali, bastava andare in edicola e scambiare le doppie a scuola. La passione per la verità è andata oltre i '90 e anche i bambini degli anni 2000 hanno apprezzato

Nokia 3210 Un classico. Una batteria che durava per sempre, indistruttibile, con cover di vari colori. E soprattutto Snake, il gioco che ci ha intrattenuto per ore ed ore!

Le sigarette di gomma euforia, eccitazione e invidia. Le sigarette di gomma instillavano grandi emozioni tra i bambini degli anni ’90 che potevano far finta di poter “fumare”, come i grandi. E dei coloranti ancora non ci importava nulla.

Il Tamagotchi Insegnando i valori delle cure genitoriali fin da bambini, questi piccoli personaggi hanno ossessionato i bambini con la sfida di mantenere vivo il proprio Tamagotchi.

Spyro Tutti i veri bambini degli anni '90 ricordano il piccolo mostro infuocato che illuminava le loro PlayStation. Celebre la sua rivalità con il malvagio Nasty Norc, mentre tentava di salvare i suoi compagni draghi. Vent'anni dopo è stato rieditato, si chiama Spyro Reignited Trilogy con tutti e tre i giochi della trilogia: SpyroTM the Dragon, SpyroTM 2: Ripto's Rage!, and SpyroTM: Year of the Dragon.

Gli yo-yo Ora può sembrare solo un gadget divertente, ma negli anni ’90 questo semplice giocattolo era diventato uno sport basato su scienza e tecnica.

La sigla del Principe di Bel Air Will Smith ha consacrato gli schermi TV degli anni '90 con il Principe di Bel Air. Non far finta di non sapere tutta la sigla a memoria! 

Fotocamere usa e getta Parte della routine dopo una vacanza in famiglia era far sviluppare le fotografie fatte con una fotocamera usa e getta. Ore di attesa chiedendosi se le foto sarebbero uscite tutte, o tutte nere?

Jeans su Jeans Provate a dire a un ragazzo degli anni ’90 di non indossare doppio denim, sopra e sotto, soprattutto a chi adorava Britney Spears e Justin Timberlake.

Il Furby Dopo il Tamagotchi, Furby è stato il gioco elettronico degli anni ’90 più amato e desiderato. Un animale elettronico che parlava, muoveva orecchie e bocca e aveva bisogno di essere accudito e curato. Come non amare i suoi teneri ed enormi occhioni?! 

I ciucci di plastica Trasparenti, lucidi o opachi e di tutti i colori. Con i ciucci di plastica si facevano collane, bracciali, portachiavi da sfoggiare con orgoglio! Ciuccio, Bambino, Greeting Card, Carino, Di Plastica

Solletico Il programma di intrattenimento dedicato ai ragazzi per eccellenza con cartoni animati, serie televisive e con giochi interattivi al telefono. Chi è cresciuto negli anni ’90 non può non ricordarlo e, sentendo la sigla, tornare di colpo ai pomeriggi a casa! 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:
  • Redazione ANSA
  • 05 dicembre 2018
  • 12:33

Condividi la notizia