Società & Diritti

In Usa boom chiamate linea suicidi dopo casi Bourdain e Spade

+25% ultimi due giorni rispetto a scorsa settimana

Memorial to Anthony Bourdain in New York © EPA

 Le chiamate al National Suicide Prevention Lifeline, la linea telefonica per la prevenzione dei suicidi, sono aumentate del 25% negli ultimi due giorni rispetto allo stesso periodo della scorsa settimana. Il boom e' avvenuto dopo la morte della stilista Kate Spade e del celebre chef Anthony Bourdain. Lo ha rivelato il direttore della comunicazione, Frances Gonzalez. "Sempre piu' persone chiamano per chiedere aiuto", ha spiegato: "Lifeline ha dimostrato che riesce ad attenuare i momenti di crisi e aiutare le persone a trovare la speranza". Il numero è stato ampiamente condiviso sui social media dopo le morti delle due celebrità che si sono tolte la vita la scorsa settimana. In New Jersey, invece, la NJ Hopeline ha ricevuto 49 chiamate tra le 6 e le 12.30 di venerdì, giorno in cui Bourdain si e' suicidato in Francia, con un aumento del 70% rispetto al normale volume di telefonate.
   

  • Redazione ANSA
  • NEW YORK
  • 11 giugno 2018
  • 21:14

Condividi la notizia