ANSAcom

Arte: Red Regatta, a Venezia 52 vele rosse per città e ambiente

Performance in laguna dell'artista statunitense Melissa McGill

Venezia ANSAcom

Rosso come Tiziano, come i mattoni dei palazzi, come Tintoretto, come la "vera" Venezia. Sta in questa suggestione la performance sull'acqua "Red Regatta", che vedrà fino a novembre, in concomitanza con la Biennale d'arte, 52 imbarcazioni con vela "al terzo" solcare le acque della laguna in una serie di regate. 

La particolarità sta nel colore dominante delle vele, il rosso, in 52 sfumature diverse, una per imbarcazione. A idearle è l'artista statunitense Melissa McGill, legata alla città lagunare da oltre 30 anni, che ha coinvolto nel progetto l'Associazione Vela al Terzo Venezia, Magazzino Italian Art Foundation, Galleria Mazzoleni, Comune di Venezia e la partecipazione di oltre 250 collaboratori in città, il progetto è a cura di Chiara Spangaro, project manager Marcella Ferrari.

Oggi la prova generale, nelle acque del bacino Nord della Laguna dietro all'Arsenale, quindi Red Regatta si terrà il 30 giugno, il 1 e il 15 settembre. L'evento del primo settembre aprirà la Regata Storica nel Bacino di San Marco, mentre nelle altre date si terrà nella Laguna Nord e nell'area tra le isole di San Servolo e Poveglia.

Progettate con un fondo piatto e un albero rimovibile, per ovviare ai fondali bassi e a Venezia alla presenza dei ponti, le imbarcazioni "al terzo" issano tradizionalmente vele triangolari dipinte a colori terrosi con stemmi o simboli distintivi di ciascuna famiglia.

Per Red Regatta, Melissa McGill ha invece optato per un colore unico, il rosso, in tutte le possibili sfumature che richiamano storia, ambiente e cultura veneziani, per celebrare la cultura e la storia marittima millenaria della Serenissima e della sua laguna, richiamando l'attenzione sul cambiamento climatico che ne minaccia il futuro. Red Regatta sarà presente anche al Salone Nautico di Venezia, in programma all' Arsenale dal 18 al 23 giugno, rispondendo all'appello al "popolo del mare" fatto dal sindaco Luigi Brugnaro. "Oltre a promuovere l'attività della vela al terzo - ha detto il consigliere comunale con delega alle tradizioni Giovanni Giusto, presente all'anteprima - Red Regatta contribuirà alla manutenzione, conservazione e restauro delle imbarcazioni tipiche veneziane di proprietà dell'Amministrazione Comunale. Grazie a questa collaborazione abbiamo stretto ancora di più i rapporti tra Venezia e gli Stati Uniti".

In collaborazione con:
Associazione Red Regatta

Archiviato in