Reggio, venerdì Passeggiata antiracket"

Iniziativa promossa da Questura e associazione "Libera"

Redazione ANSA REGGIO CALABRIA

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 16 OTT - Nasce dalla collaborazione intrapresa tra il questore di Reggio Calabria Maurizio Vallone e l'Associazione "Libera" la manifestazione itinerante "Passeggiata antiracket" che si svolgerà venerdì 18 ottobre nel centro della città. "La 'passeggiata antiracket', alla quale parteciperanno il prefetto Massimo Mariani, il Commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket ed antiusura prefetto Annapaola Porzio e i Comandanti provinciali di Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Penitenziaria - è detto in un comunicato della Questura - vuole evidenziare alla città la vicinanza delle istituzioni cittadine e delle associazioni di categoria a quei commercianti ed imprenditori che hanno avuto il coraggio di denunciare il fenomeno del racket o di schierarsi a favore delle associazioni antiracket. I partecipanti all'iniziativa, partendo dal piazzale antistante la Prefettura, percorreranno un itinerario di un chilometro e mezzo attraverso Via del Torrione, Via Cattolica dei Greci, Via Fatamorgana, Corso Giuseppe Garibaldi e Corso Vittorio Emanuele, sostando in nove esercizi commerciali del centro città aderenti alla rete di Libera 'Rlr - la libertà non ha pizzo'".
    "Per la battaglia di civiltà e legalità che le istituzioni e le associazioni di categoria conducono quotidianamente nel territorio reggino - è detto ancora nella nota - la manifestazione costituirà testimonianza della realizzazione di una unità di intenti contro l'odioso fenomeno del racket, e sarà prologo al convegno istituzionale 'Racket - tre mafie a confronto" che si terrà nel pomeriggio, nella Sala Calipari del Consiglio regionale". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA