Career Day fa tappa a Messina

Appuntamento il 28 marzo alla Camera di Commercio

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - AL Lavoro Sicilia, il career day di AlmaLaurea srl realizzato in collaborazione con il Tavolo Regionale del Placement, che vede coinvolte tutte le Università della Regione - Università degli Studi di Catania, l'Università Kore di Enna, l'Università degli Studi di Messina e l'Università degli Studi di Palermo, il 28 marzo fa tappa a Messina. Un evento di rete che offrirà a laureati e neolaureati l'opportunità di incontrare, dalle 9.30 alle 16.00 presso la Camera di Commercio i responsabili delle risorse umane di numerose imprese nazionali e internazionali. Aziende di piccole, medie e grandi dimensioni, rappresentative di differenti settori, dalla consulenza alla grande distribuzione, dell'information technology al settore produttivo-industriale, che hanno scelto di essere presenti al career day con l'obiettivo di valorizzare i giovani siciliani formati dalle Università del territorio. Per registrarsi ad AL Lavoro Sicilia è necessario aggiornare il proprio curriculum vitae su AlmaLaurea.it e poi iscriversi all'evento.
    "L'Ateneo messinese aderisce con grande convinzione a questo tipo di iniziative, eventi come il career day, infatti, rappresentano un trampolino di lancio per i giovani; entrare in contatto con le imprese è fondamentale per chi vuole immettersi nel mondo del lavoro. L'obiettivo delle università, oggi, non è soltanto quello della formazione ma anche quello del placement, cioè fornire ai laureati tutti i mezzi possibili per realizzare la loro vita professionale", dichiara il Rettore Salvatore Cuzzocrea. "Ritengo che iniziative di questo tipo siano di fondamentale importanza, soprattutto in un territorio come quello siciliano - commenta anche il Rettore dell'Università di Palermo, Fabrizio Micari -. Creare un forte collegamento tra Università e mondo del lavoro è imprescindibile per garantire ai nostri giovani, che sono sempre molto preparati e motivati, la possibilità di lavoro qualificato, legato alle loro aspettative e qualità, rispondendo alle esigenze delle aziende e concorrendo allo sviluppo economico del nostro territorio". Anche il Rettore dell'Università degli Studi di Catania, Francesco Basile dichiara sull'evento regionale di campus recruiting: "Nell'ultimo triennio l'Università di Catania ha sottoscritto quasi 1500 nuove convenzioni di tirocinio, e centinaia di aziende hanno potuto incontrare i nostri laureati nel corso dei recruiting days e dei phd days. La strada da percorrere è sempre più quella della collaborazione stretta tra l'Ateneo e le realtà imprenditoriali del nostro territorio, per ottenere soluzioni e prospettive sia sul piano occupazionale che produttivo".
    "AL Lavoro è l'occasione per i neolaureati siciliani di entrare in contatto concretamente con il mondo del lavoro - commenta la Presidente di AlmaLaurea Srl Francesca Pasquini -.
    L'evento, pensato per valorizzare i laureati della regione, è un contributo alla valorizzazione del capitale umano formato dalle Università del territorio e un servizio per il sistema economico-produttivo locale e nazionale". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA