Alle elementari torna giudizio,stop voti

Emendamento Pd in Commissione entra in vigore dal prossimo anno

Redazione ANSA

(ANSA) ROMA, 27 MAG - Dal prossimo anno scolastico la valutazione finale degli alunni nella scuola elementare non sarà più espressa con i voti numerici ma con un giudizio. E'quanto prevede un emendamento presentato dai senatori Verducci, Iori e Rampi e approvato in Commissione Cultura e Istruzione.
    "L'emendamento prevede che nella scuola primaria i bambini non possano essere considerati dei numeri", dice la senatrice Pd Vanna Iori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA