Cena a profumo di zafferano per detenuti

Il 31 nella casa circondariale "L.Bodenza"

Redazione ANSA ENNA

(ANSA) - ENNA, 29 GEN - Una "Cena al profumo di zafferano", aperta ad ospiti della comunità esterna per presentare alla città il progetto "Orto dentro...viola zafferano", proposto dall'Associazione "Per un mondo di sorrisi". L'appuntamento è per il prossimo 31 gennaio, alle ore 20 nella casa circondariale "L.Bodenza" a Enna. Il Progetto, in fase sperimentale, avviato lo scorso agosto su un'area verde incolta di mq 450, ha permesso di impiantare 55 chili di bulbi di zafferano, grazie all'impegno volontario di 7 detenuti guidati dalla responsabile del progetto, Salvina Russo. "Il primo anno d'impianto, - affermano gli organizzatori - nonostante le avverse condizioni climatiche estive, nel mese di novembre, è germogliato un giardino pieno di fiori viola i cui stimmi, dorati e preziosi, verranno utilizzati per la preparazione di pietanze per la cena in collaborazione con l'Istituto Alberghiero "Federico II" di Enna. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA