Bullismo: estorsioni a coetanei, arrestato un sedicenne

I carabinieri si appostano fuori da scuola a Piacenza

Redazione ANSA PIACENZA

(ANSA) - PIACENZA, 12 APR - Da tempo minacciava i suoi coetanei a bordo del bus di linea che ogni mattina li portava a scuola a Piacenza, facendosi forte anche della prestanza fisica.
    Chiedeva soldi, altrimenti li avrebbe picchiati. All'ennesimo episodio, un ragazzino di 16 anni è stato arrestato dai carabinieri, appostati davanti all'istituto. Una delle vittime, un 15enne, si era infatti confidato con la madre e coi militari. Quando lo hanno bloccato, il 'bullo' si era appena fatto consegnare due banconote da 50 euro. Ora si trova in una struttura a disposizione del tribunale per i minorenni di Bologna.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA