Alla Camera "Annientata" di Gentilini

Imprenditrice racconta infiltrazioni mafiose in parte Liguria

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - Presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati sara' presentato, il prossimo 31 maggio alle ore 11, il libro dal titolo ''Annientata'', dell'imprenditrice Nadia Gentilini che ha voluto raccontare la sua amara vicenda.
    L'iniziativa, organizzata da Federcontribuenti e il Centro Studi Criticalia si inserisce in una serie di incontri iniziati da Milano i primi di maggio, per raccontare l'infiltrazione mafiosa in una parte della Liguria. "Un libro che è un piccone che serve a cercare di sgretolare un muro di omertà, impastato tra pezzi della politica e pezzi della ndrangheta che dialogano con il mondo dell'imprenditoria e della magistratura", così Marco Paccagnella, presidente nazionale di Federcontribuenti, che presentera' il libro insieme all' autrice, all' avvocato Domenico Monteleone. L'incontro sara' moderato da Giorgio Stamatopoulos giornalista de Il Giornale e Radio 24. Nadia Gentilini. ex agente immobiliare racconta nel libro, edito dalla casa editrice "Il seme bianco" un maxi affare immobiliare a Chiavari, e tutto parte da qui. Ora Federcontribuenti sta cercando di portare di nuovo all'attenzione pubblica la vicenda di cui anni fa si è occupato anche il pubblico ministero John Woodcock.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA