'Sguardo di troppo',accoltellato 18enne

Aggressione in strada vicino Roma. Vittima non in pericolo vita

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 01 GIU - Hanno aggredito un 18enne per uno 'sguardo di troppo' e lo hanno accoltellato, ma i tre minorenni sono stati fermati vicino Roma. I carabinieri della stazione di Torvaianica hanno eseguito il fermo di indiziato di delitto di tre giovani del posto, uno di 17 e due di 16 anni, con le accuse di tentato omicidio in concorso e lesioni gravi nei confronti di un loro coetaneo. La giovane vittima si trova ora ricoverata in ospedale, non in pericolo di vita. Tutto è accaduto lo scorso sabato sera, in pieno centro a Torvaianica, quando i tre minorenni hanno incontrato un loro conoscente, un giovane 18enne straniero da tempo residente a Torvaianica. Uno sguardo di troppo e qualche frase provocatoria sono bastati a far scattare l'aggressione davanti ad alcuni passanti. Uno dei tre minorenni ha poi afferrato un grosso coltello dalla tasca e ha colpito il 18enne con cinque pugnalate alla schiena.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA