Roma valuta Camilleri cittadino onorario

Sindaca, onore per la città accogliere le sue volontà

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 18 LUG - "Camilleri cittadino onorario è una proposta che è stata avanzata e su cui stiamo ragionando": così la sindaca di Roma Virginia Raggi all'uscita del Cimitero Acattolico, dopo aver portato il proprio saluto allo scrittore scomparso ieri. "Non solo Roma ma tutta l'Italia piange in questo momento la perdita di Andrea Camilleri", ha proseguito la sindaca. "Per Roma è comunque un grandissimo onore poter accogliere le sue volontà. Il fatto che sia rimasto qui - prosegue - per noi è sicuramente un momento di grande importanza. Sappiamo che tutti passeranno di qui per rendergli omaggio. Lui è stata una persona eccezionale, che ci ha saputo accompagnare e farci capire meglio la natura umana, farci fare qualche domanda in più su noi stessi e sugli altri".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA