Post-it

Cresce il carpooling aziendale, lo adottano 1600 imprese

+73% i viaggi condivisi con Jojob, record durante sciopero tpl

Redazione ANSA

MILANO - Crescono i numeri del carpooling aziendale in Italia. Lo evidenziano i risultati di Jojob, l'operatore che permette di condividere l'auto tra colleghi e dipendenti di aziende limitrofe nel tragitto casa-lavoro, che nel primo semestre di quest'anno ha visto un balzo del 73% dei viaggi in condivisione rispetto allo stesso periodo del 2016, salendo da 10.658 a 18.391. Le aziende che hanno deciso di adottare il servizio sono già 1600. In sei mesi il numero di passeggeri che hanno raggiunto il posto di lavoro a bordo dell'auto di un collega usando l'app o il sito web di Jojob è salito dell'83%, passando da 13.200 a 24.103. Una pratica che ha consentito loro di risparmiare oltre 762 mila km in auto, evitando l'emissione in atmosfera di oltre 99 tonnellate di Co2 (+75%).
Il record di km risparmiati in un giorno è stato segnato il 16 giugno, in occasione dello sciopero del trasporto pubblico, quando i km percorsi con Jojob sono stati 17.644. "Ciò conferma come il carpooling aziendale possa essere un'alternativa di trasporto innovativa ed ecologicamente sostenibile per il personale dipendente" spiega il fondatore di Jojob, Gerard Albertengo, che sottolinea anche i vantaggi economici del servizio: viaggiando da soli il costo annuale per percorrere ogni giorno il tragitto casa-lavoro è di circa 1600 euro, mentre in carpooling la spesa scende a 400 euro. Il risparmio medio è dunque di circa 1200 euro l'anno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA