Le sentinelle dell'ambiente tornano in azione nel Sinis

Cabras, Amp e Legambiente danno nuova vita a ostello gioventù

Redazione ANSA CABRAS
(ANSA) - CABRAS, 22 GIU - Ripare il progetto Sinis Sentinels realizzato dall'Area Marina Protetta Sinis Mal di Ventre in collaborazione con Legambiente, che ha inserito la meta del Sinis tra le offerte dei campi a tema naturalistico rivolti ai ragazzi che intendono trascorrere le loro vacanze estive a contatto con la natura.

Non solo volontari locali ma si parte con giovani provenienti da Piemonte, Lombardia, Liguria, Veneto e Lazio. Il progetto si divide in turni da dieci giorni. I primi undici ragazzi hanno iniziato la campagna di informazione indirizzata ai fruitori della spiaggia in compagnia del loro tutor e coordinatore del campo, Cesare Agostini. Il campo prevede una cucina prettamente a chilometro zero, ricca di frutta e verdura e l'alloggio all'Ostello della Gioventù di Funtana Meiga.

Il compito principale delle Sentinelle è quello di far conoscere ai bagnanti in cosa consiste l'Area Marina Protetta, sensibilizzando sull'importanza del rispetto del territorio.

Sono anche attrezzati con dei posacenere in carta, da distribuire ai bagnanti ai quali ricordano anche il divieto di asportazione della sabbia. I volontari si occupano anche di segnalare agli organi competenti qualche mal intenzionato che cerca di appropriarsi ingiustamente dei granelli di quarzo di cui è composto questo tratto di litorale. Per poter essere maggiormente convincenti, le Sentinelle sono state formate adeguatamente con un mini corso incentrato sulle caratteristiche del territorio.

"Sinis Sentinels per i ragazzi si traduce in un'esperienza che permetterà loro di fare da portavoce delle bellezze naturalistiche presenti nel Sinis, ampliando la campagna di divulgazione", commenta Massimo Marras, direttore dell'Area Marina Protetta. Per il sindaco di Cabras Andrea Abis, "è un progetto che quest'anno assume un valore maggiore proprio perché a partecipare sono i ragazzi. Altra novità è quella di poterli ospitare all'interno dell'Ostello della Gioventù, che grazie a una risistemazione dei locali operata dall'AMP apre le sue porte per la prima volta". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA