Da impianto solare corrente a metà prezzo a ditta napoletana

La Wbo Italcables pagherà un costo record per l'Italia

Redazione ANSA ROMA

La società energetica EnergRed di Roma ha realizzato un impianto fotovoltaico per la cooperativa WBO Italcables di Caivano (Napoli), che produce cavi per cemento armato precompresso. L'impianto solare fornirà all'azienda energia elettrica a un prezzo record per l'Italia, e senza emettere gas serra: 94 euro al megawattora per i prossimi 20 anni, il 40% della tariffa tutelata dell'elettricità per i cittadini e il 50% di quella per le aziende energivore. Lo rende noto EnergRed con un comunicato.

WBO Italcables è nata sette anni da 57 lavoratori messi in mobilità dalla Italcables spa. Col sostegno di banca Etica e altri, i dipendenti hanno formato una cooperativa e hanno rilevato la loro azienda, garantendo la produzione e i posti di lavoro. L'impianto fotovoltaico installato ha una potenza iniziale di 565 kilowatt picco, ma la cooperativa prevede di ampliarlo, per avere sempre più energia a basso prezzo e a zero emissioni.

Il continuo aumento del prezzo dell'energia mette a rischio le attività delle aziende energivore: per queste, l'energia rappresenta la parte più rilevante del costo di produzione. Le fonti rinnovabili, economiche e pulite, rappresentano un'ancora di salvezza. Il numero degli impianti entrati in esercizio nell'ultimo anno (1.016.083 installazioni) è significativamente più elevato rispetto all'analogo dato rilevato nell'anno precedente (+44,8%). Ugualmente positiva anche la variazione della potenza installata, 22.594 megawatt (+25%).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA