Italgas: Gallo, su nuovo piano c'è grande interesse investitori

Si avvicina il closing per la greca Depa Infrastructure

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 08 LUG - C'è un grande interesse sul nuovo "piano industriale, in particolare sul fronte della nostra visione di transizione energetica". Così l'amministratore delegato di Italgas, Paolo Gallo, conversando con l'ANSA circa il nuovo piano industriale, con la prossima tappa del roadshow prevista per il 27 luglio a Chicago.

"L'attenzione principale - aggiunge - arriva dagli investitori all'estero. La maggioranza dei nostri investitori istituzionali sono nell'area anglosassone (Regno Unito, Usa e Australia), poi ne abbiamo qualcuno importante anche in Europa, a parte ai nostri investitori di riferimento".

Il percorso tracciato dalla commissione europea con il RePowerEu per "affrancarci dal gas russo - prosegue Gallo - si integra in modo molto forte con il nuovo piano strategico" di Italgas da 8,6 miliardi di investimenti. Una parte molto importante del piano riguarda l'efficienza energetica con 340 milioni di investimenti di cui due terzi per acquisizioni e un terzo per crescita organica. L'obiettivo è quello di creare un "grande player italiano che potrà acquisire una quota di mercato del 6%".

Intanto si avvicina il closing per l'acquisizione della greca Depa Infrastructure. "Penso - conclude Gallo - che se non sarà prima delle vacanze arriverà subito dopo. Diciamo che ormai ci siamo, questa lunga maratona di tre anni si sta per concludere".

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA