Legambiente-Enel X, pannelli solari a famiglie in difficoltà

Si installano da balconi e finestre, bollette meno care del 25%

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 07 GIU - Una campagna di raccolta fondi promossa da Legambiente insieme a Enel X mira a contrastare la povertà energetica con pannelli solari da appartamento.

Sostenendo #UnPannellolnPiù sarà possibile contribuire all'acquisto di impianti fotovoltaici per aiutare le famiglie in difficoltà a ridurre la spesa dei consumi in bolletta fino al 25% e risparmiare circa 170 euro l'anno per i prossimi 20 anni.

I benefici della campagna, che sarà presentata da un roadshow in nove città, sono anche ambientali. Il fotovoltaico da appartamento, che si istalla fuori da balconi o finestre e non ha bisogno di autorizzazioni, evita l'immissione in atmosfera di 145Kg di CO2 all'anno, equivalenti alla quantità di CO2 assorbita da circa 10 alberi. I primi 50 pannelli sono stati donati da Enel X.

"Vogliamo offrire una risposta concreta al caro bollette e alle disuguaglianze sociali", dichiara il presidente nazionale di Legambiente, Stefano Ciafani, in una conferenza stampa dove ricorda che la povertà energetica già prima della pandemia riguardava oltre 2,2 milioni di famiglie italiane. "La sostenibilità può essere davvero accessibile a tutti solo se ognuno di noi ha a disposizione gli strumenti per essere protagonista della transizione energetica", aggiunge il responsabile globale e-Home di Enel X, Andrea Scognamiglio, spiegando che "il pannello fotovoltaico da appartamento Plug&Play, rappresenta l'esempio perfetto di questa filosofia".

Interviene anche la giornalista Selvaggia Lucarelli e osserva che "mai come in questo periodo storico è stato chiaro quanto sia importante rivolgersi all'esportatore più affidabile di energia al mondo: il sole". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA