Fiere: torna in presenza R2B, il Salone dell'innovazione

A Bologna e nei Tecnopoli E-R dall'8 al 15 giugno

Redazione ANSA BOLOGNA
(ANSA) - BOLOGNA, 06 GIU - Transizione ecologica e digitale, emergenza energetica, innovazione tecnologica, ricerca, attrazione dei talenti e Pnrr. Sono i temi al centro di R2B 2022, il Salone internazionale della ricerca e delle competenze per l'innovazione, in programma dall'8 al 15 giugno. La manifestazione - promossa da Regione Emilia-Romagna e BolognaFiere e organizzata da Art-ER - è da anni punto di riferimento per il sistema regionale e nazionale dell'innovazione e momento di confronto tra istituzioni, imprese, università e realtà innovative.

L'edizione 2022 di R2B torna in presenza con un nuovo format: sarà una manifestazione diffusa, con protagonisti tutti gli attori del sistema dell'innovazione dell'Emilia-Romagna. Tutti gli eventi del Salone dell'innovazione si terranno l'8 e il 9 giugno al Volvo congress center di Bologna-exhibition hall e in tutti i Tecnopoli dell'Emilia-Romagna, mentre dal 10 al 15 giugno R2B si articolerà in numerosi eventi sul territorio, organizzati dai partner nella 'Settimana dell'innovazione'. Ad aprire la 17/a edizione, l'8 giugno alle 9.30, il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e la ministra dell'Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, in un primo confronto pubblico tra le Università e i centri di ricerca vincitori del bando proprio del Ministero dell'Università, che finanzia in Italia la costruzione di 5 Centri nazionali dedicati alla ricerca di frontiera. Nella due giorni previsti, tra gli altri, interventi del sottosegretario al ministero dello Sviluppo economico, Anna Ascani (in collegamento), e gli assessori regionali Vincenzo Colla (Sviluppo economico e lavoro) e Paola Salomoni (Scuola, università). (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA