Orso in Trentino: Oipa annuncia azioni legali

Intervento associazione dopo dichiarazioni Fugatti

Redazione ANSA TRENTO
(ANSA) - TRENTO, 27 AGO - L'Oipa Italia procederà a difesa degli orsi sia sul piano penale, sia amministrativo. Lo comunica una nota dell'associazione diffusa a seguito delle dichiarazioni rilasciate ieri dal presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti, al termine del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica. Fugatti ha annunciato un'ordinanza di cattura di un esemplare avvistato ad Andalo e aperto al possibile abbattimento degli orsi cosiddetti "problematici" o "sovrannumero" in caso di mancato intervento del Ministero dell'ambiente.

"Gli amministratori pubblici sono chiamati a rispettare Il Piano d'azione interregionale per la conservazione dell'orso bruno sulle Alpi centro-orientali (Pacobace). Le ultime dichiarazioni di Fugatti rivelano solo un processo alle intenzioni del povero animale, privo di qualsiasi valore etologico e scientifico", dichiara il presidente dell'Oipa Massimo Comparotto. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie