Siccità: piano laghetti Toscana,progetti per 34 nuovi invasi

Ora sono 15 per 6,3 mln metri cubi, obiettivo altri 33 mln mc

Redazione ANSA FIRENZE
(ANSA) - FIRENZE, 11 LUG - In Toscana attualmente gli invasi sono 15 con capacità di 6,3 milioni di metri cubi. La Regione, si legge in una nota diffusa dai consorzi di bonifica di Anbi Toscana, è pronta però a partire con il 'Piano laghetti', presentato nei giorni scorsi a Roma: in tutta Italia sono 223 i progetti definitivi ed esecutivi approntati da Anbi e Coldiretti nell'ambito del piano che punta a realizzare 10.000 invasi medio-piccoli e multifunzionali entro il 2030, in zone collinari e di pianura. Il maggior numero di attuali progetti interessa l'Emilia Romagna (40), seguita da Toscana (34) e Veneto: per quanto riguarda la Toscana, ci si propone, appunto, altri 34 progetti con capacità totale di 32,9 milioni di mc per aumentare la superficie irrigabile di 21.940 ettari.

"Anche in Toscana la siccità si sente, e si sente di più dove le grandi opere e i grandi invasi non sono stati realizzati - ha spiegato Stefania Saccardi, assessore all'agricoltura della Regione Toscana - Firenze, e una parte dell'Aretino respirano un po' di più grazie alle dighe di Bilancino e di Montedoglio, due opere importantissime che oggi consentono di salvare un pezzo della nostra regione ma che hanno avuto una progettazione e una realizzazione travagliate. E questo è il paradigma di un Paese che su questi temi deve cambiare".

"L'agricoltura toscana nel passato è stata meno bisognosa d'acqua rispetto ad altre regioni; adesso con la siccità e i cambiamenti climatici, abbiamo bisogno di più acqua utilizzata con intelligenza - ha commentato Marco Bottino, presidente di Anbi Toscana -. Poter sciogliere le riserve sul piano nazionale invasi è quindi un passaggio fondamentale che in Toscana, dove accanto all'impegno nella difesa del suolo stiamo modificando le nostre strutture per rispondere ai problemi di carenza idrica.

Stiamo portando avanti progetti in sinergia con la Regione per 1,2 milioni di euro, puntando anche a intercettare i fondi del Pnrr". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA