Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Destination Naples, educational tour tra bellezze città

Destination Naples, educational tour tra bellezze città

In collaborazione con l'assessorato al Turismo

(ANSA) - NAPOLI, 06 DIC - Si è concluso l'educational tour di tre giorni promosso dall'Assessorato al Turismo del Comune di Napoli e organizzato dal network Destination Naples, con la collaborazione di istituzioni, alberghi ed imprese del settore turistico ed in partnership con il tour operator Worldwide Reps Italia. Scopo dell'iniziativa è stato quello di presentare Napoli e le principali novità del territorio in una veste originale ed esclusiva, per attirare l'attenzione dei media e di importanti operatori nazionali che organizzano eventi, soggiorni di lavoro e leisure. L'iniziativa, realizzata in collaborazione con la Divisione Business AV di Trenitalia, si è svolta a Napoli dall'1 al 3 dicembre. Luoghi di grande fascino, meno noti al grande pubblico, sono stati toccati durante l'educational tour rivolto a 15 agenzie di eventi e tour operator ed a 10 testate giornalistiche nazionali ed internazionali.
    Dopo la presentazione del programma presso la sede dell'Unione degli Industriali di Napoli, il tour ha proposto ai partecipanti alcuni siti dall'alto valore emozionale, come il Museo Civico Gaetano Filangieri, il Chiostro dei Santi Marcellino e Festo, il Complesso dei Girolamini con la sua straordinaria Biblioteca. Durante la cena inaugurale del tour il sindaco Gaetano Manfredi ha illustrato la strategia dell'amministrazione che prevede una programmazione culturale e artistica molto ricca, caratterizzata dall'apertura di nuovi siti e dalla riqualificazione di quelli storici.
    L'educational tour, realizzato grazie alla sinergia tra Comune di Napoli, Università Federico II ed imprese locali, ha mostrato, inoltre, le capacità artistiche, manifatturiere e imprenditoriali di chi, con il proprio lavoro, rende unico questo territorio: è stato proposto infatti un laboratorio sulla pizza presso la Pizzeria di Francesco e Salvatore Salvo e poi visite alla scoperta del quartiere Chiaia, nella sartoria di Mariano Rubinacci, nella gioielleria Ileana Della Corte, nello showroom di Marinella e presso la libreria Grimaldi. Nel centro storico è stata proposta l’esperienza artigianale di Mastro Presepaio, esclusiva Worldwide Reps Italia in collaborazione con l’Associazione Le Botteghe di San Gregorio Armeno; e ancora la visita alla Stanza delle Meraviglie del Teatro Trianon Viviani di recente inaugurazione. Particolarmente gradita è stata una particolare degustazione di vini campani con i sommelier AIS, grazie alla collaborazione di Wine & the City, che ha coordinato la presenza di importanti produttori di vini e liquori della Campania: Di Meo, Sorrentino, Cantine Solopaca, Setaro, Maurizio Russo. I partecipanti al tour hanno inoltre visitato gli spazi per eventi della sede di Napoli delle Gallerie d’Italia e la mostra dedicata ad Artemisia Gentileschi, appenainaugurata. Riflettori accesi anche sull’area di Gianturco, dove il nuovissimo albergo con SPA Gold Tower Lifestyle Hotel ha ospitato il party serale conclusivo. E prima di ripartire, chiusura con brunch a bordo della Motonave Patrizia, offerto da Riviera Cruising & Events, per offrire la vista del Vesuvio da Mergellina e una nuova location molto originale. Promuovere il territorio e far emergere le sue meraviglie è l’idea alla base della nascita di DestinationNaples, network di imprese creato dall’Associazione di promozione territoriale Bay of Naples Finest, che proseguirà nella sua mission proponendo nuovi educational tour e creando nuovi format turistici ed esperienziali nel territorio, tra i quali percorsi sostenibili, laboratori creativi ed itinerari tra i luoghi dell’arte contemporanea, in collaborazione con gli oltre 80 partner che compongono il network. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030


        Modifica consenso Cookie