Aggredisce donna in stazione metro, accusa violenza sessuale

A Napoli un 27enne bloccato dall'intervento della Polizia

(ANSA) - NAPOLI, 18 SET - Un cittadino ivoriano di 27 anni è stato arrestato dagli agenti dell'ufficio Prevenzione generale della Questura di Napoli con l'accusa di violenza sessuale, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.
    Gli agenti, durante il servizio di controllo del territorio, in via Marchese Campodisola hanno visto una donna in forte stato di agitazione, con -riferisce la Questura - parte degli abiti strappati, inseguita da una persona.
    I poliziotti, con il supporto delle volanti dei commissariati Vicaria-Mercato e Decumani, hanno raggiunto e bloccato l'uomo dopo una colluttazione accertando - spiega la Questura - che, poco prima, aveva importunato e aggredito la vittima all'interno della stazione metropolitana di piazza Bovio. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie