Bassolino,lungomare Napoli 'sequestrato'

Feste baccalà, mozzarella o pizza dovrebbero tenersi altrove

(ANSA) - NAPOLI, 6 OTT - "Una piacevole corsa per diverse strade di Napoli ma proprio quando dovrebbe essere ancora più bella tutto si intristisce. Prima la Villa Comunale in condizioni ancora penose e poi lungo il suo fianco la Festa del baccalà, che viene dopo le precedenti feste della mozzarella di bufala e della pizza. Ora io sono un appassionato del baccalà, della mozzarella e della pizza: ma perché queste feste si devono fare in un luogo delicato ed unico come via Caracciolo invece che alla Mostra o in altri luoghi più adatti alle fiere? Per di più il tratto che costeggia il mare ed è di fronte ai gazebo del baccalà è chiuso da transenne e si fanno controlli per poter accedere e passeggiare: incredibile! La via più bella di Napoli, frequentata da tante famiglie, è di fatto privatizzata e in qualche modo 'sequestrata', come ho avuto modo di vedere alle 12 di oggi: perché?". Lo scrive su Facebook l'ex sindaco di Napoli Antonio Bassolino.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie