Basilicata
  1. ANSA.it
  2. Basilicata
  3. Parità: Perretti (Crpo), un cambio di passo è possibile

Parità: Perretti (Crpo), un cambio di passo è possibile

La presidente della commissione, "ma se ci crede chi governa"

(ANSA) - POTENZA, 28 GIU - "In due anni e mezzo non abbiamo mai potuto interloquire con il presidente Bardi, un cambio di passo e di cultura si può realizzare solo se ci crede chi governa": lo ha detto stamani, a Potenza, la presidente della commissione regionale pari opportunità della Basilicata (Crpo), Margherita Perretti, durante un incontro per presentare un documento di impegno sul tema "Parità di genere: il linguaggio di genere".
    "Un testo che porteremo all'attenzione di giunta e consiglio regionale in un incontro che si svolgerà in mattinata", ha spiegato Perretti, ricordando che "l'elemento dirompente" che ha alimentato il dibattito, è stata la frase sessista che il consigliere regionale, Rocco Leone, ha pronunciato nei confronti dell'assessore alle infrastrutture, Donatella Merra, nel corso della seduta consiliare dello scorso 2 maggio.
    "La vicenda Leone - ha spiegato la presidente della Crpo - ha evidenziato il deficit di democrazia paritaria che esiste nella nostra regione". Il documento di impegno contiene anche delle proposte che la commissione porterà all'attenzione del consiglio, tra le quali: adottare una legge sulla parità di genere e delle linee guida per la promozione di un linguaggio di genere in linea con la normativa vigente; garantire azioni per raggiungere l'obiettivo dell'incremento del tasso di occupazione femminile del cinque per cento entro il 2027, tema che non è stato fatto proprio dal piano strategico regionale; una corretta applicazione delle legge istitutiva della commissione del 1991, che prevede il rispettare la funzione consultiva della commissione su tutti i provvedimenti inerenti parità e pari opportunità; lavorare ad una nuova normativa sul tema degli asili nido, considerato che in Basilicata sono solo il 17,78 per cento (terzultima in Italia), contro il 33 di media nazionale.
    "Porteremo all'attenzione del consiglio regionale - ha sottolineato Perretti - anche la necessità di approvare le due proposte di legge, uno 'sull'istituzione del reddito di libertà per le donne vittime di violenza' e l'altro 'sulle misure di sostegno per la promozione della parità di genere in Basilicata' che - ha concluso - sono state presentate in consiglio e mai discusse". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie