Tennis: Sonego 'Atp Finals un sogno, tiferò per italiani'

Atleta, torneo nella mia città una emozione straordinaria

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 19 SET - "Vedere questo torneo nella mia città è un'emozione straordinaria. È uno stimolo a provarci nei prossimi anni, per riuscire ad agganciare i migliori otto al mondo e partecipare a questo evento da protagonista". Lorenzo Sonego, tennista numero 3 in Italia, parla così delle Atp Finals a margine della premiazione a Torino della Coppa Belardinelli, la manifestazione per regioni che ogni anno racchiude il meglio del tennis giovanile italiano. "Farò di tutto per esserci", aggiunge il tennista che a novembre, durante la prima edizione italiana delle Atp, sarà al Circolo della Stampa Sporting, dove si alleneranno gli otto qualificati alla competizione.
    "Ovviamente tiferò per gli italiani, in attesa di poter fare la mia parte...".
    La premiazione in occasione dell'ultima tappa, nella centrale piazza San Carlo, di il Tennis in piazza, la manifestazione promossa dalla Federazione Italiana Tennis in collaborazione con le istituzioni locali per avvicinare tutti a questo sport in vista delle Nitto Atp Finals. Con Sonego c'è anche Chiara Appendino, sindaco di Torino e vicepresidente FIT, a premiare i campioni di domani. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA