A Firenze un laboratorio 'green' per orologeria d'alta gamma

Dotato di sistema di filtrazione naturale dell'aria

Redazione ANSA FIRENZE

(ANSA) - FIRENZE, 23 GIU - Un laboratorio di orologeria con strumentazione all'avanguardia e pulizia a ultrasuoni di ogni singola componente di orologi di alta gamma, aria pulita grazie a un sistema di filtro 'vegetale', e vista sul Corridoio Vasariano: è il nuovo laboratorio post-vendita Rolex aperto a Firenze dall'azienda Cassetti, fondata nel 1926, che vanta nelle proprie vetrine di Ponte Vecchio i più prestigiosi brand al mondo dell'alta orologeria: da Rolex a Vacheron Constantin, da Cartier a Iwc.
    Il laboratorio si propone anche come luogo di incontro, divulgazione e formazione: le operazioni di riparazione possono essere seguite in una sala apposita grazie a un sistema video.
    "Abbiamo fatto un investimento importante - ha spiegato Andrea Cassetti, presentando il nuovo laboratorio alla stampa -, credo molto nel servizio post-vendita. Dobbiamo spiegare al cliente il significato di una riparazione. C'è chi vuole risparmiare 200 euro andando dal riparatore sotto casa, anche per un orologio che costa alcune migliaia di euro, ma i danni più gravi fatti agli orologi sono causati da riparatori che non hanno i pezzi originali. Noi vogliamo i nostri clienti qui in laboratorio, vogliamo sviluppare la cultura dell'orologeria".
    Il nuovo laboratorio di Firenze è il primo al mondo che vede l'installazione di un sistema di filtrazione naturale dell'aria: si tratta de 'La Fabbrica dell'aria', il sistema sviluppato da Pnat con l'Università dI Firenze sotto la direzione del neurobiologo vegetale Stefano Mancuso: il flusso d'aria viene fatto passare in modo forzato attraverso il filtro costituito da piante appositamente scelte per la loro capacità di assorbimento della CO2 e degli inquinanti aerei. Tutto il sistema viene costantemente monitorato tramite un computer che mostra la qualità dell'aria in entrata e in uscita. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA