Gentiloni, su sviluppo sostenibile non siamo in carreggiata

Ma Commissione Ue si impegna fermamente

Redazione ANSA BRUXELLES

(ANSA) - BRUXELLES, 22 GIU - Sugli obiettivi di sviluppo sostenibile "i progressi decennali sono stati attenuati o addirittura bloccati dalla pandemia e questo ancora prima dell'invasione della Russia in Ucraina, quindi non siamo in carreggiata". Lo ha detto il commissario Ue agli affari economici Paolo Gentiloni intervenendo in plenaria al Pe a un dibattito sugli obiettivi di sviluppo sostenibile. Su essi "la Commissione si impegna fermamente", ha comunque segnalato Gentiloni elencando le varie iniziative dal green deal, alla legge sul clima, fino agli incentivi per le rinnovabili.
    Nell'ambito del 'better regulation' "bisogna far sì che in tutte le proposte legislative gli studi di impatto includano una valutazione di come le proposte legislative diano un contributo per realizzare gli obiettivi di sviluppo sostenibile", ha aggiunto Gentiloni. "Dobbiamo anche agire a livello multilaterale" ha segnalato poi il commissario sottolineando il sostegno anche alle riunioni del forum per lo sviluppo sostenibile. "La commissione presenterà al forum dell'anno prossimo alle Nazioni Unite una revisione globale volontaria dell'attuazione degli obiettivi di sviluppo sostenibile", ha segnalato. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA