Ambiente: cresce riciclo legno, 2 mln tonnellate nel 2021

Rapporto presentato all'assemblea Rilegno di Cesenatico

Redazione ANSA CESENATICO

(ANSA) - CESENATICO, 25 MAG - Il riciclo del legno in Italia continua a crescere. Lo certifica il Rapporto 2022 sull'attività svolta da Rilegno, il consorzio nazionale per il recupero e il riciclo degli imballaggi di legno nato 25 anni fa e che gestisce una filiera basata su 1944 consorziati, 394 piattaforme private per la raccolta e 15 impianti di riciclo. Il rapporto è stato approvato a Cesenatico (Forlì-Cesena) all'assemblea annuale - tornata in presenza dopo due anni - durante la quale è stato anche confermato il presidente Nicola Semeraro, che resterà quindi in carica per il prossimo triennio.
    Secondo il rapporto, sono 1,98 milioni le tonnellate di legno raccolto e avviato a riciclo nel 2021 dal sistema Rilegno: si tratta di un incremento del 7,8% sull'anno precedente. Inoltre, cresce anche l'attività di rigenerazione dei pallet, con oltre 908mila tonnellate recuperate, pari a 70 milioni di pallet usati, ripristinati per la loro funzione originaria e reimmessi nel mercato. A guidare l'attività di riciclo è la Lombardia (che con 541mila tonnellate rappresenta il 27% del totale), seguono l'Emilia-Romagna, con 222mila tonnellate, il Piemonte (156mila tonnellate) e la Toscana (155mila tonnellate). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA