Renzo Rosso premiato al Greentech Festival di Berlino

Per Otb obiettivo carbon neutral entro il 2030

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 23 GIU - Il fondatore e presidente del gruppo Otb Renzo Rosso è stato premiato per il suo impegno verso la sostenibilita' al Greentech festival di Berlino, "un riconoscimento alla capacità di coniugare il successo imprenditoriale con azioni efficaci e concrete nell'ambito della sostenibilità e dell'impegno sociale" spiega una nota.
    "Gli approcci alla circolarità o all'upcycling e i risultati ottenuti in termini di durabilità e tracciabilità dei prodotti sono solo alcuni dei motivi per cui questo premio è sicuramente più che meritato" ha dichiarato Nico Rosberg, co-fondatore del Greentech festival.
    "Renzo Rosso e la sua storia sono un esempio della capacità di coniugare una visione imprenditoriale di successo con la responsabilità aziendale e l'impegno per la sostenibilità.
    Inoltre, Renzo Rosso e il suo gruppo sono la dimostrazione del ruolo di primo piano che le grandi aziende multinazionali devono svolgere per un futuro più verde e pulito" ha dichiarato Armando Varricchio, Ambasciatore d'Italia nella Repubblica Federale di Germania.
    "Abbiamo obiettivi ambiziosi, come quello di diventare carbon neutral per le nostre operazioni entro il 2030, ridurre l'utilizzo di acqua e prodotti chimici nei nostri processi industriali, tracciare i nostri materiali e lanciare collezioni che abbiano al centro la circolarità dei prodotti" ha affermato Renzo Rosso.
    Tra i progetti in cui il gruppo è impegnato ci sono la riduzione della quantità di acqua utilizzata in alcuni specifici processi industriali, l'ingresso nel programma ZDHC Roadmap to Zero finalizzato a ridurre lo scarico di sostanze chimiche nocive, il lancio di nuove collezioni con al centro la circolarità dei prodotti, e la certificazione e tracciabilità dei materiali. Il gruppo ha inoltre condotto un audit dei propri fornitori e fornito loro linee guida specifiche, che ne riflettono la mentalità, la visione e le policy di sostenibilità. In termini di impegno sociale, nel 2008 Rosso ha anche creato OTB Foundation, un'organizzazione senza fini di lucro con l'obiettivo di contribuire allo sviluppo sostenibile delle aree meno avvantaggiate, in Italia e nel mondo. Attraverso la Fondazione OTB, ha investito in oltre 300 progetti sociali in tutto il mondo, dall'accoglienza e supporto dei rifugiati ucraini in Italia al restauro del Ponte di Rialto a Venezia, dal sostegno delle comunità colpite da calamità naturali ai programmi di aiuto alle donne, ai giovani e all'integrazione.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA