Intesa Sanpaolo prima nella comunicazione della sostenibilità

Emerge dall'indagine europea Webranking sulle società quotate

Redazione ANSA MILANO

 Intesa Sanpaolo è al primo posto nell'indagine europea Webranking, che valuta la trasparenza sui canali digitali delle più grandi società quotate, per la dettagliata presentazione della strategia di sostenibilità.
    Dall'indagine, giunta alla sua ventesima edizione, emerge come circa tre quarti delle aziende offrono una dettagliata presentazione della loro strategia di sostenibilità, definendo il proprio impegno e quelli che sono i temi prioritari.

In testa alla classifica di Webreaking, insieme alla banca guidata da Carlo Messina, anche Terna e poi tante società quotate italiane: terzo posto per Eni, quarto per A2A, Erg, Fincantieri e Poste Italiane.
    Intesa Sanpaolo presenta in dettaglio il proprio percorso di "stakeholder engagement, a partire dalle ragioni alla base del processo e dall'individuazione delle categorie di riferimento, fino alla definizione della matrice di materialità", evidenzia l'indagine. Per ciascun tema materiale sono inoltre individuati i rischi e le opportunità presenti e gli specifici Sdgs su cui impatta. La presentazione risulta "chiara e facilmente fruibile grazie alla suddivisione dei contenuti all'interno di accordion e la presenza di link di approfondimento". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA