Unicredit e Sace con 4Bio per biometano per autotrazione

Project financing da 51,6 milioni per impianti nel bresciano

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 25 OTT - Con un project financing da 51,6 milioni di euro, di cui 31,84 milioni garantiti da Sace, UniCredit supporta i piani di crescita di 4Bio Srl, società controllata al 51% dal Fondo "Green Arrow Energy Fund" gestito da Green Arrow Capital sgr e al 49% dal gruppo L&L SpA, tramite un'operazione di finanziamento, con garanzia Sace Green e utilizzo di fondi Bei. Il finanziamento da 51,6 milioni di euro è suddiviso in 39,8 milioni di linea senior, su cui interviene la garanzia green di Sace, 9,3 milioni di linea di credito Iva e 2,5 milioni working capital. Ciascuna linea di credito verrà suddivisa in 6 tranche, destinate a supportare i fabbisogni finanziari degli impianti.
    Il project financing permetterà la realizzazione e la successiva gestione di quattro impianti, tutti situati in provincia di Brescia: due a Verolanuova, uno a Montichiari e uno a Borgo San Giacomo, in provincia di Brescia, adibiti alla produzione di biometano avanzato da reflui zootecnici e di due impianti di distribuzione gas di pertinenza.
    L'operazione rappresenta il primo intervento di Sace con lo strumento garanzia green nel settore biometano avanzato. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA