>>>ANSA/ Snam accelera sull'idrogeno e recluta 'startup'

Nasce HyAccelerator, il primo su scala mondiale di un'azienda

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 11 OTT - Snam accelera il percorso di transizione energetica verso l'idrogeno, gas 'verde' destinato a raggiungere il 25% del mix totale energetico al 2050. Da oggi il Gruppo punta sulle piccole aziende innovative di nuova costituzione e lo fa su scala mondiale, con la creazione di HyAccelerator, il primo acceleratore su scala globale per startup dell'idrogeno avviato da un'azienda. L'iniziativa segue i recenti accordi con altri operatori e i test sull'applicazione dell'idrogeno al settore dell'acciaio, della mobilità e della ceramica e l'avvio del primo centro di ricerca sull'idrogeno a Modena denominato Hydrogen Innovation Center.
    Con HyAccelerator Snam cerca partner per gestire la progressiva dell'economia dalle fonti fossili, fornendo supporto su ricerca e sviluppo e sperimentazione delle tecnologie ad un gruppo selezionato di startup per "valorizzare le realtà più innovative del settore, dando vita a progetti ad alto potenziale", spiegano a San Donato Milanese.
    Il programma ha preso il via oggi con l'apertura della prima call dedicata a startup attive nell'intera filiera dell'idrogeno, dal trasporto allo stoccaggio fino agli usi finali. "L'obiettivo di HyAccelerator - afferma Cosma Panzacchi di Snam, vicepresidente esecutivo per l'Idrogeno - è dare impulso allo sviluppo dell'ecosistema dell'idrogeno, puntando sulle tecnologie più promettenti e facilitandone l'ingresso sul mercato". "Attraverso questa iniziativa - aggiunge - Snam entrerà in contatto con le startup più innovative del settore a livello globale, rafforzando il proprio ruolo di abilitatore della filiera dell'idrogeno e della transizione energetica".
    Per le 'startup' selezionate è previsto un percorso di accelerazione di 4-6 mesi di durata, con supporto su ricerca e sviluppo, sessioni di tutoraggio (mentorship), messa in rete (networking) e sperimentazione (testing) delle varie soluzioni.
    Prevista anche una sinergia con l'Hydrogen Innovation Center di Modena inaugurato in collaborazione con università e centri di ricerca.
    Al termine di ciascun percorso Snam conta di redigere insieme alle startup studi di fattibilità di progetti pilota per "accelerare lo sviluppo dell'idrogeno e agli sforzi di decarbonizzazione del sistema economico, in linea con gli obiettivi climatici nazionali e internazionali". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA