Cfe Finance, punta su Pmi e Africa con focus su criteri Esg

Società inserita nelle prime 300 dell'Ft 1000

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 04 MAR - "Nel 2021 continueremo a investire nei finanziamenti alle strutture produttive in paesi emergenti con particolare attenzione al continente africano" Lo afferma Mario Cordoni, CEO e fondatore di CFE Finance società che opera nell'investment banking, specializzata in strategie di credito di nicchia e trade finances secondo cui "la nostra attività di organizzazione di finanziamenti, che si estenderà anche a piccole medie imprese europee, sarà sempre più attenta ai criteri ESG, driver dell'economia mondiale".
    Cfe Finance è stata annoverata tra le prime 300 aziende della classifica speciale "FT 1000: Europe's Fastest Growing Companies" del 2021 che analizza le performance di milioni di aziende. "L'inserimento della società nella classifica è frutto di mesi di meticolosa attività di ricerca e studio dei fatturati di migliaia di aziende europee da parte dei professionisti di Financial Times e Statista" ha aggiunto Cordoni. "E' dunque per noi motivo di particolare soddisfazione essere stati riconosciuti tra le società europee che hanno registrato la migliore crescita nell'ultimo anno. Si tratta di un traguardo raggiunto con lavoro di squadra, trasparenza, tenacia e impegno quotidiano". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA