Finanza: Axa Im, green bond oltre mille miliardi dlr in 2021

Le emissione sovrane primo fattore di crescita nei prossimi anni

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 23 NOV - Il mercato dei green bond supererà la soglia dei mille miliardi di dollari nel 2021, con le emissioni sovrane che potrebbero diventarne il primo fattore di crescita nei prossimi anni. Sono le previsioni indicate dal responsabile Gestioni green bond di Axa Investment Managers, Johann Plé, al webinar "Green bond: un'opportunità per gli investitori e il pianeta" nell'ambito della Settimana Sri del Forum per la finanza sostenibile.
    Plé ricorda che il 30% of del Recovery fund europeo sarà dedicato alla transizione energetica e che gli Stati Uniti potranno avere un ruolo crescente grazie all'impegno del presidente eletto Joe Biden a rientrare nell'accordo di Parigi e a investire in un piano per la transizione da 2 mila miliardi.
    Al momento, Axa Im indica che sono undici gli Stati che emettono green bond sovrani ma stanno aumentando e, nel 2021, sono attese emissioni anche in Italia, Regno Unito, Spagna e Danimarca per un totale di circa 140 miliardi di dollari.
    "I green bond rappresentano lo strumento più adeguato per indirizzare gli investimenti verso le esigenze di finanziamento della transizione", afferma Plé sottolineando che negli ultimi anni hanno "costantemente superato il mercato" per rendimenti.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA