Bonetti, al via vantaggi a imprese certificate sulla parità

Sul fisco e sugli appalti. La certificazione partirà a luglio

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 23 GIU - "La certificazione per la parità di genere introduce per la prima volta un elemento di premialità per le aziende che intervengono in processi di valorizzazione non solo delle pari opportunità ma anche del protagonismo, delle competenze e della leadership femminile". Lo afferma a la ministra per le pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti, all'evento dell'Agenzia ANSA "Diversità, inclusione, equità: una nuova visione per il lavoro".
    "I vantaggi, che entreranno in vigore una volta ottenuta la certificazione, che partirà a luglio in modo formale, saranno sia di carattere fiscale, quindi sconti sul costo del lavoro delle imprese, ma anche negli appalti pubblici", continua la ministra. "Abbiamo già modificato il codice degli appalti - sottolinea Bonetti - prevedendo incentivi e premialità per le aziende che otterranno la certificazione". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA