Enea:sale povertà energetica,è intorno al 10% in 2020 ++rpt+

(Ripetizione con titolo corretto)

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 01 DIC - La pandemia di Covid-19 ha provocato un aumento del tasso di povertà energetica in Italia nel 2020.
    Secondo il rapporto annuale di ENEA, il valore si attesta intorno al 10%, in crescita rispetto all'8,3 del 2019 e all'8,8% del 2018.
    Ci sono forti differenze, territoriali e anche di genere. I tassi più alti si trovano nelle regioni del Sud Italia, tra il 13 e il 20%. Per quanto riguarda i nuclei familiari, si registrano valori più elevati (+2%) in quelli in cui una donna ha un reddito maggiore - e in cui sono presenti due o più figli - rispetto al caso in cui sia uomo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA