Abruzzo
  1. ANSA.it
  2. Abruzzo
  3. Salute, 6 'bollini rosa' a ospedali del Chietino

Salute, 6 'bollini rosa' a ospedali del Chietino

Da Fondazione Onda, Osservatorio nazionale su salute della donna

(ANSA) - CHIETI, 02 DIC - Due bollini all'ospedale di Chieti, due a quello di Ortona e uno ciascuno a Lanciano e Vasto, in una scala da uno a tre: i nosocomi della Asl Lanciano Vasto Chieti hanno ricevuto oggi sei "Bollini rosa" per il biennio 2022-2023 da Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, che li assegna agli ospedali che offrono servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie che riguardano l'universo femminile, ma anche quelle che riguardano trasversalmente uomini e donne in ottica di genere. Si tratta di una conferma dei riconoscimenti, che sono stati ricevuti da Fernando Di Vito, direttore medico degli ospedali di Chieti e Ortona, e da Maria Bernadette Di Sciascio, direttore del servizio Qualità accreditamento e rischio clinico della Asl, che ha coordinato le iniziative aziendali legate all'iniziativa. La valutazione delle strutture ospedaliere e l'assegnazione dei Bollini rosa è avvenuta tramite questionario di candidatura di oltre 400 domande, suddivise in 15 aree specialistiche più una sezione dedicata alla gestione dei casi di violenza su donne e operatori sanitari. Un Advisory Board, presieduto da Walter Ricciardi, professore di Igiene e sanità pubblica all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, ha validato i bollini conseguiti dagli ospedali (zero, uno, due o tre) a seguito del calcolo del punteggio totale ottenuto nella candidatura, tenendo in considerazione anche gli elementi qualitativi non valutati tramite il questionario ovvero servizi e percorsi speciali, iniziative e progetti particolari.
    Tre i criteri di valutazione: specialità cliniche che trattano problematiche di salute femminili e trasversali ai due generi che necessitano di percorsi differenziati; offerta di servizi relativi ad accoglienza delle utenti, degenza della donna a supporto dei percorsi diagnostico-terapeutici (volontari, mediazione culturale e assistenza sociale); il livello di preparazione dell'ospedale per la gestione di vittime di violenza fisica e verbale. Dal 10 gennaio 2022 su www.bollinirosa.it sarà possibile consultare le schede degli ospedali premiati, suddivisi per regione, con l'elenco dei servizi valutati. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie