Abruzzo
  1. ANSA.it
  2. Abruzzo
  3. Relazioni digitali e virtuali, le conseguenze della pandemia

Relazioni digitali e virtuali, le conseguenze della pandemia

Incontro all'università 'D'Annunzio' a Chieti, il 19 novembre

(ANSA) - CHIETI, 18 NOV - Si chiama "Ud'Asmiles@You" ed è una iniziativa che nasce dal desiderio del rettore dell'università "D'Annunzio" Sergio Caputi e del prefetto della provincia di Chieti, Armando Forgione, di rispondere al bisogno diffuso di informazioni e supporto su aspetti centrali per la ripresa dopo la pandemia, nell'ottica del benessere fisico e mentale. Il rettore, insieme al direttore generale dell'ateneo Giovanni Cucullo, l'ha presentata nel Palazzetto dei Veneziani, l'edificio che l'università ha acquistato due anni fa centro storico del capoluogo teatino e che è la sede delle attività in programma. Nell'ambito del Progetto sono previsti sette incontri informativi rivolti ai giovani, agli studenti dell'Università e a tutti i cittadini del territorio che saranno improntati all'interattivita' e al dibattito. Il primo ciclo di incontri è strutturato su temi cardine che costituiscono anche campi di ricerca della "d'Annunzio" ovvero la psicologia, l'alimentazione, l'attività fisica, la sociologia. Le tematiche saranno incentrate sulle conseguenze della pandemia nella vita quotidiana come lo stress digitale, l'isolamento sociale e lo smart working, ma anche su questioni di interesse generale per il benessere fisico e mentale come alimentazione, relazioni umane, attività fisica, con le possibili soluzioni che derivano da ricerca e innovazione. Il primo incontro si terrà il 19 novembre dalle 15 alle 17 e avrà per tema "Pandemia e social media: Come le relazioni 'digitali' e 'virtuali' modificano il cervello". I relatori saranno i professori Fabrizio Fornari e Andrea Lombardinilo.
    "L'iniziativa - ha detto Caputi - si propone come una vera e propria area di contatto e di sinergia tra l'Università e la cittadinanza, nella quale 'conoscenze esperte' sulle tematiche saranno presentate da docenti e ricercatori, lasciando ampio spazio alle domande ed alle richieste di suggerimenti da parte del pubblico. Particolare attenzione sarà data alla valorizzazione delle risorse personali e della relazione per il superamento delle difficoltà". Per poter partecipare è necessaria la prenotazione tramite e-mail udasmile@unich.it oppure telefonicamente al n. 08713556830. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie