Coronavirus: Marcozzi (M5S), Asl Chieti su tamponi è al buio

28 giorni per avere conferme da Schael, lentezze e

(ANSA) - PESCARA, 29 MAG - "Sono serviti ben 28 giorni per avere conferma, direttamente dalla Asl 02, che la stessa Azienda Ospedaliera non ha contezza della gestione dei tamponi nel suo territorio di competenza, la provincia di Chieti. A poco meno di un mese di distanza dalla mia richiesta scritta per conoscere le tempistiche dell'iter di ogni tampone effettuato, dalla data di richiesta a quella di comunicazione del risultato, il Direttore Generale Schael ha risposto di non essere in grado di fornire numeri certi prima del 30 giugno. Di fatto la direzione della Asl nasconde, o non conosce, le informazioni sullo strumento più importante a nostra disposizione per limitare il contagio da Covid-19". Lo afferma il Capogruppo M5S in Regione Abruzzo Sara Marcozzi, che ricostruisce la vicenda punto per punto. "È dall'inizio dell'emergenza Covid-19 che denunciamo l'inaccettabile lentezza nell'effettuazione, analisi e comunicazione dei risultati di un tamponi.". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie