Bufera procure: Salvini, Legnini si arrampica sugli specchi

Azzeriamo il Csm e sorteggiamo i futuri componenti

(ANSA) - ROMA, 28 MAG - "Giovanni Legnini si arrampica sugli specchi definendo "doveroso" il proprio intervento a proposito dell'inchiesta sugli immigrati a bordo della Diciotti. Legnini ha espressamente scritto a Luca Palamara un sms dai toni imperativi: "domattina dovete produrre una nota". Non è nei compiti del vicepresidente del Csm chiedere, pressare o sollecitare. Azzeriamo il Csm e sorteggiamo i futuri componenti". Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini, dopo le dichiarazioni di Legnini in risposta alle notizie pubblicate dal quotidiano La Verità. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie